Main menu

Italia dei Diritti

Movimento politico nazionale
per la difesa dei diritti dei cittadini.

Chi Siamo Aderisci

Violenza su donne, per Antonello De Pierro legge stalking insufficiente

E' quanto dichiarato dal giornalista presidente dell'Italia dei Diritti ad Anzio, dal palco della kermesse "Storie di donne 2016", auspicando nuove misure di prevenzione a integrazione della normativa in vigenza

Roma - Ideata lo scorso anno dall'estrosa e indefessa organizzatrice Lisa Bernardini, si è svolta nei giorni scorsi la seconda edizione di "Storie di donne", la prestigiosa kermesse dedicata all'universo femminile e volta alla sensibilizzazione contro la violenza sulle donne, facendo registrare nuovamente uno straordinario successo. La manifestazione ha aperto i battenti presso l'hotel Villa Eur a Roma e ha visto la sua serata conclusiva presso il ristorante "Boccuccia" di Anzio. L'edizione 2016 è stata caratterizzata da sensibili miglioramenti apportati alla macchina organizzativa e da una corroborazione dell'offerta culturale e valoriale, proiettata verso quegli standard di perfezione, che rappresentano la peculiarità dominante negli eventi targati Bernardini. 

Anche la scelta degli ospiti è stata sottoposta a un'accurata selezione in senso qualitativo. Tra questi particolarmente significativo è stato il ritorno del noto giornalista Antonello De Pierro, direttore di Italymedia.it e presidente dell'Italia dei Diritti, particolarmente attivo, con il movimento che presiede, nella lotta contro la violenza sulle donne, argomento che più volte ha affrontato negli indimenticabili dieci anni trascorsi alla direzione di Radio Roma, durante i quali si è ritagliato di diritto la fama di voce storica della prima emittente radiofonica capitolina e terza in Italia, che aprì la strada negli anni '70 alla rivoluzionaria conquista dell'etere da parte degli apparati privati di trasmissione. Combattere lo stalking e il femminicidio con la prevenzione prima ancora che con la repressione del reato consumato. E' questa la linea che De Pierro sostiene da sempre e che è la vera novità politica nel campo dell'elaborazione produttiva di norme in materia. Leggi tutto: Violenza su donne, per Antonello De Pierro legge stalking insufficiente

Libertà di satira, Antonello De Pierro con Adriana Russo alla prima del Bagaglino

Il giornalista presidente dell'Italia dei Diritti, da sempre difensore dell'arte dell'ironia caricaturale, era presente a Roma, presso il Salone Margherita, per il debutto di "Magnàmose tutto!" in compagnia della nota attrice 

Roma - Era ora, perché la mancanza si sentiva, eccome se si sentiva. Pier Francesco Pingitore ha riportato in scena, l'altra sera, presso il Salone Margherita, un grandioso spettacolo dal titolo "Magnàmose tutto!", ritornando ai fasti che hanno caratterizzato per mezzo secolo la storica compagnia del Bagaglino, l'archetipo italiano indiscusso del varietà e della satira politica e non solo. Infatti sono trascorse ben 51 primavere dalla sua fondazione, durante le quali sono state scritte alcune delle pagine più belle che gli annali dello spettacolo peninsulare possano vantare, che hanno fatto ridere e divertire, ma anche riflettere, intere generazioni, cresciute con gli esilaranti show rappresentati, che dal palcoscenico romano di via dei Due Macelli, dopo il trasferimento da vicolo della Campanella, si sono infilati, tramite il piccolo schermo, già dal lontano '73, nelle case degli italiani, consegnando alla storia il Salone Margherita come il tempio satirico nazionale per eccellenza. Un prestigio e un livello artistico che Ninni Pingitore ha saputo, con grande sforzo,  mantenere inalterati, anche quando, quasi quindici anni or sono, è venuta a mancare l'altra anima di un inossidabile sodalizio creativo, il compianto Mario Castellacci. Come l'altra sera, in occasione della prima, dove la perfezione ha raggiunto piena compiutezza, regalando a una platea eccezionalmente gremita di vip, una pièce impeccabile in ogni suo elemento, dai testi alla regia, dalla scenografia alle coreografie e alle interpretazioni degli artisti, con il termometro del gradimento costantemente impennato verso il rosso, registrato dagli applausi scroscianti di un pubblico in visibilio, all'apice dell'entusiasmo. In scena il filo conduttore e stato srotolato da un Martufello in serata di grazia, coadiuvato dall'alternanza sul palcoscenico degli storici Mario Zamma e Carlo Frisi, insieme a Demo Mura, Morgana Giovannetti  ed Enzo Piscopo. A fare da cornice coreografica e musicale uno straordinario e affiatatissimo corpo di ballo formato da Gaetano Messana, Sargis Galstyan, Federica Della Pelle, Shaila Di Giovanni e Federica Bastici. Indubbiamente una grande intuizione per il produttore Nevio Schiavone.

Leggi tutto: Libertà di satira, Antonello De Pierro con Adriana Russo alla prima del Bagaglino

Anche Carlo Spinelli nel direttivo dell’Italia dei Diritti Lazio

Ad annunciare la nomina del responsabile di Ariccia del movimento è stato il presidente Antonello De Pierro

Roma - Un nuovo importante ingresso va ad arricchire il direttivo regionale del Lazio del movimento politico nazionale Italia dei Diritti. Si tratta di Carlo Spinelli, coordinatore per  Ariccia, che ha guidato la lista dell’Idd alle ultime elezioni amministrative del comune castellano, in appoggio alla responsabile laziale Luisa Sallustio, candidata alla carica di sindaco, raggiungendo oltre il 3 per cento dei consensi.

Leggi tutto: Anche Carlo Spinelli nel direttivo dell’Italia dei Diritti Lazio

La Notte dei Calabresi Viventi... a Roma con ospite Antonello De Pierro

Il giornalista presidente dell'Italia dei Diritti ha assistito, presso il teatro capitolino Vittoria allo spettacolo ideato da Roberto D'Alessandro e condotto da Gigi Miseferi

 

Roma - Originalissimo ed esilarantissimo al medesimo tempo. E' la duplice e superlativa aggettivazione che più si addice all'evento spettacolo "La notte dei calabresi viventi...a Roma", che è andato in scena l'altra sera sul palco del teatro Vittoria di Roma. Inserita nell'ambito della prestigiosa rassegna di teatro comico "Testaccio Comic Off", ideata dal bravissimo attore calabrese Roberto D'Alessandro, la serata ha voluto omaggiare la Calabria e ha richiamato tanti tra quei cittadini provenienti dalla Punta d'Italia che, stando ad alcune stime, conterebbero, tra studenti fuori sede, lavoratori e di seconda e terza generazione, circa 500mila anime. A condurre il divertentissimo show è stato uno straordinario Gigi Miseferi, che ha magistralmente gestito l'alternarsi dei vari artisti, chiamati a offrire a una platea debordante inimitabili performance di grande valore artistico. Tutti calabresi, manco a dirlo, fatta eccezione per gli "stranieri" Paolo Gatti, romano, e Mariano Perrella, partenopeo, hanno fatto sbellicare dalle risate il pubblico presente ricevendo scroscianti e interminabili applausi a profusione. Tra questi, a parte il patron D'alessandro, è d'obbligo citare Gianni Federico, Gennaro Calabrese, Laura Monaco, Vincenzo De Masi, Giuseppe Abramo, Francesco Sgroa, Antonio Fulfaro, Danila Stalteri, Carlo Belmondo,  Alessandra Aulicino, Francesca La Scala e Luca Attadia. Leggi tutto: La Notte dei Calabresi Viventi... a Roma con ospite Antonello De Pierro

Antonello De Pierro interviene a Latina a sostegno dell’imprenditoria pontina

Il giornalista presidente dell’Italia dei Diritti ha tenuto a battesimo il nuovo maxicentro Andrea Paola dedicato all’estetica e al benessere

Roma - Il copione della vigilia è stato rispettato alla lettera e all’appuntamento con la valutazione finale dell’evento il risultato si è rivelato oltre ogni previsione. Stiamo parlando dell’attesissima cerimonia di inaugurazione del nuovissimo e futuristico maxicentro dedicato all’estetica e al benessere, che l’altro pomeriggio ha aperto i battenti a Latina con un successo senza precedenti. In città se ne parlava da settimane e sono stati in tanti a vivere le ultime ore in trepida attesa, consapevoli dell’alto spessore professionale della titolare Andrea Paola che, dopo aver edificato e plasmato il suo percorso carrieristico sotto i riflettori dei più importanti palcoscenici internazionali della moda, curando l’hair style di modelli e modelle per i più noti designer, ha deciso di aprire una nuova pagina lavorativa, mettendo il suo bagaglio esperienziale al servizio degli innumerevoli e fidelizzati clienti, finalmente con il suo marchio personalizzato. Leggi tutto: Antonello De Pierro interviene a Latina a sostegno dell’imprenditoria pontina

Antonello De Pierro ed Elena Russo inaugurano Villa Domus Petra

Il giornalista presidente dell'Italia dei Diritti è intervenuto a Palestrina, nell'ambito del suo impegno a sostegno dell'imprenditoria, per il taglio del nastro della nuova realtà agrituristica, alla presenza della nota  star delle fiction televisive

Roma - Continua l'incessante attività del giornalista presidente dell'Italia dei Diritti e direttore di Italymedia.it Antonello De Pierro a sostegno delle sane iniziative imprenditoriali che nascono e si sviluppano sul territorio. Questa volta l'ex direttore e voce storica di Radio Roma si è recato a Palestrina, comune alle porte di Roma, per presenziare alla serata inaugurale di Villa Domus Petra, un'incantevole ed enorme struttura agrituristica immersa nel verde, che lambisce il territorio del comune di Zagarolo.

Le peculiarità della neonata realtà ricettiva, concepita all'insegna dell'eleganza e della raffinatezza, catapultano gli ospiti in un ambiente dal suggestivo sapore storico-naturale. Infatti tra materiali del '600, magistralmente ristrutturati e riconvertiti in chiave moderna e sofisticata, e spicchi di natura incontaminata, tra vegetazione e ruscelli e una stupenda piscina con cascata, da cui si possono ammirare il tempio della Dea Fortuna e Palestrina, l'impatto davvero imponente. Ed è questo lo scenario in cui si sono imbattuti i selezionatissimi invitati all'evento inaugurale, accolti con tutti i crismi dai padroni di casa, i coniugi Fabiola Boccuccia e Marcello Cleri, con i loro tre figli Miriam, Leonardo e Simone, affiancati dall'ufficio stampa Francesco Caruso Litrico. Leggi tutto: Antonello De Pierro ed Elena Russo inaugurano Villa Domus Petra

Ariccia, De Pierro apre campagna elettorale di Luisa Sallustio

Il presidente dell'Italia dei Diritti ha infiammato i numerosissimi cittadini accorsi a sostegno della candidata a sindaco di Ariccia sotto l'egida del suo movimento
 
 
Ariccia - Apertura ufficiale, ieri sera, per la campagna elettorale di Luisa Sallustio, la responsabile regionale dell'Italia dei Diritti in lizza per la carica di primo cittadino di Ariccia. Tantissimi i partecipanti all'evento che hanno varcato la soglia del ristorante La casina delle rose dove, ad attenderli, c'erano il Presidente Antonello De Pierro, il vice responsabile regionale Idd Carmine Celardo e il referente cittadino Carlo Spinelli. Leggi tutto: Ariccia, De Pierro apre campagna elettorale di Luisa Sallustio

Antonello De Pierro ritorna al Photofestival tra cultura e solidarietà

Il giornalista presidente dell'Italia dei Diritti è stato nuovamente ospite ad Anzio alla kermesse organizzata da Lisa Bernardini presso Boccuccia e dedicata ai bambini disagiati

Roma - Dopo l'apprezzamento e l'entusiasmo esplicitati lo scorso anno, il giornalista presidente dell'Italia dei Diritti e direttore di Italymedia.it Antonello De Pierro è ritornato ad Anzio, in occasione del Photofestival "Attraverso le pieghe del tempo", la magnifica kermesse ideata e curata dall'indefessa Lisa Bernardini . E quest'anno De Pierro, si è espresso ancora più favorevolmente, dopo essersi trovato di fronte a una manifestazione che ha fatto registrare un successo senza precedenti tra gli eventi in programma nello stesso periodo. Infatti, nel sontuoso locale dell'imprenditore Mauro Boccuccia, scelto come location per questa edizione, i selezionatissimi invitati hanno potuto godere di uno show di grande impatto durante il quale, convocati sul palco da un superlativo Anthony Peth, conduttore della serata, e dalla stessa Bernardini, sono stati insigniti di un riconoscimento tanti nomi di spessore rappresentanti varie branche della cultura e dello spettacolo, con uno spazio, come di consueto, dedicato alla solidarietà. Leggi tutto: Antonello De Pierro ritorna al Photofestival tra cultura e solidarietà

Marinelli cede il posto a Sallustio alla guida dell'Italia dei Diritti Lazio

Il presidente Antonello De Pierro accoglie con favore la new entry e dichiara immutata la stima per il noto avvocato romano, che rimane segretario vicario e responsabile nazionale  del Dipartimento per la Tutela dei Consumatori

Roma - Cambio di guardia al vertice della segreteria dell'Italia dei Diritti Lazio, dopo la riunione del direttivo regionale, che ha sancito una rimodulazione dell’organigramma. E' di stamane, infatti, la notizia riguardante il passaggio di testimone tra Vittorio Marinelli, noto avvocato romano e storico esponente del movimento presieduto da Antonello De Pierro, e Luisa Sallustio, la commercialista ariccina che, proprio di recente, ne era entrata a far parte in qualità di componente dell’organo di dirigenza laziale. Marinelli, già responsabile nazionale del Dipartimento per la Tutela dei Consumatori, va dunque a ricoprire la carica di responsabile vicario, assieme a Carmine Celardo e Anna Nieddu.  Leggi tutto: Marinelli cede il posto a Sallustio alla guida dell'Italia dei Diritti Lazio

Antonello De Pierro e Adriana Russo omaggiano Scola all’Isola del Cinema

Il giornalista presidente dell’Italia dei Diritti e la nota attrice sono giunti insieme sull’Isola Tiberina a Roma per partecipare all’evento celebrativo in onore del grande regista scomparso

Roma – E’ stata una serata memorabile, con emozioni a profusione, quella che l’altra sera si è svolta presso l’Isola Tiberina di Roma in omaggio a Ettore Scola, il celeberrimo cineasta scomparso di recente. Nell’ambito della manifestazione “L’Isola del Cinema”, che da ormai ventidue anni, grazie all’intuito straordinario del patron Giorgio Ginori, si è conquistata il ruolo di emblema incontrastato dell’estate romana, l’Irpinia, terra d’origine del compianto regista, ha voluto ricordarlo con un evento dal titolo “L’Irpinia ricorda Ettore Scola”, organizzato dall’associazione culturale Kinesis, grazie al particolare impegno del suo presidente Sergio De Piano. La conduzione è stata affidata all’esperienza e alla professionalità del giornalista Gianni Porcelli, che ha snocciolato a uno a uno i nomi degli ospiti, chiamandoli sul palco. Leggi tutto: Antonello De Pierro e Adriana Russo omaggiano Scola all’Isola del Cinema

Il tempo del raccolto di Del Re entusiasma Antonello De Pierro

Il giornalista presidente dell’Italia dei Diritti ha partecipato presso il circolo Sparwasser alla presentazione del libro di poesie del noto inviato  di “Chi l’ha visto?”, alla presenza di Federica Sciarelli

Roma - E’ stata la suggestiva cornice del circolo Arci Sparwasser di Roma, alla presenza di un pubblico rigorosamente selezionato, a ospitare il debutto poetico di Francesco Paolo Del Re. E’ infatti nella nota location trend in zona Pigneto che l’interessante e appetibile volume “Il tempo del raccolto” è stato sviscerato pagina per pagina, catturando l’attenzione dei presenti, i quali non hanno lesinato applausi durante la lettura dei versi e la conseguente elaborazione concettuale estrinsecata dall’autore e dai suoi ospiti, un profondo Filippo Riniolo e la conduttrice di “Chi l’ha visto?” Federica Sciarelli, scappata via piuttosto presto, sul palco. Del Re, che fa parte dell’ottima redazione della trasmissione televisiva condotta dalla Sciarelli su Rai Tre, ha voluto dividere i settantuno componimenti della raccolta in quattro sezioni con i nomi delle stagioni, dall’autunno all’estate, oltre a due appendici in apertura e in chiusura, con la prefazione del vice direttore di Rai Tre Stefano Coletta. Leggi tutto: Il tempo del raccolto di Del Re entusiasma Antonello De Pierro

FacebookTwitter